Il portale di informazione in cui troverete notizie su: Attualità, Sport, Economia, Salute, Moda e Società

Mauro Marin è il vincitore del Grande Fratello 2010!

Mauro Marin è il vincitore del Grande Fratello 10. L’ultima sfida è stata con Giorgio: una battaglia tutta veneta. Il pubblico tramite il televoto ha deciso di dare la vittoria a Mauro, che porta a casa i 250mila euro. Cristina è la terza classificata, Alberto è quarto.

Mauro, il guerriero solitario, odiato dai compagni ma fin dall’inizio ma il favorito del pubblico, è stato supportato da oltre 375mila iscritti sulla sua pagina su Facebook, dove sono nati 500 gruppi a suo nome. Giorgio, il veneziano super-fidanzato ma rubacuori, è riuscito ad arrivare in finale e il Grande Fratello gli ha regalato un incontro con il padre e il fratello maggiore, che aveva visto solo una volta. A resistere fino alla fine anche Cristina, maestra d’asilo orgogliosa del suo sovrappeso. “La donna che sussurrava ai fornelli”, come è stata definita, in diretta ha riabbracciato il fidanzato Lino. Quarto classificato Alberto detto “er pezzetta” per la sua ossessione per le pulizie e preso di mira dalla Gialappa’s per il suo eloquio incomprensibile. Bello e impossibile, dopo quattro anni di castità nella casa ha però ceduto alle avances della bella Mara.
La prima parte della puntata è tutta dedicata a Maicol (eliminato con Mara nella penultima puntata): sul palco incassa l’applauso del pubblico e le dichiarazioni di simpatia degli ex coinquilini. Il ferrarese si commuove rivedendo le immagini di se stesso nella casa, poi lo raggiunge sua sorella Federica. Poi Massimo, George, Tullio, Sarah, Carmela e Veronica, i “Big Gees”, si dilettano in una performance anni ’70. La scena passa ai quattro finalisti: un video riassuntivo di quattro mesi fa loro rivivere le emozioni più forti vissute al GF e si commuovono tutti, compreso Mauro. L’ospite della serata è Paolo Bonolis, che entra nello studio e mette in scena una gag spiritosa che coinvolge gli ex inquilini: a Veronica dice che baciando lui finirebbe per aver baciato tutti gli uomini del Lazio, e mette in guardia George, il “principe,” da un ipotetico duetto con Pupo. Quindi entra nella casa e parla vis-à-vis con i quattro finalisti, mettendo in luce i loro “difetti” (i dubbi sui gusti sessuali di Giorgio, l’enorme attrazione di Mauro per le donne, la lacrima facile di Cristina e il linguaggio poco comprensibile di Alberto). È il momento del test di “cultura generale”: sul monitor appare l’immagine del principe Filiberto e Bonolis chiede ai ragazzi il motivo per cui si è parlato tanto di lui. Devono scegliere tra diverse ipotesi: ovvero se l’erede dei Savoia abbia avuto una relazione con una drag queen, la regina Elisabetta, Naomi Campbell, Alessia Marcuzzi o Pupo. Alberto sostiene che lo scompiglio è nato da una relazione omosessuale tra i due. Cristina e Giorgio indirizzano i loro sospetti verso la drag queen, mentre Mauro ipotizza una liaison con la Marcuzzi. Quindi arriva in studio Mara: anche per lei, come per Maicol, una carrellata dei momenti più significativi nella casa. Alla fine è toccato a Maicol il consueto rito dello spegnimento delle luci della casa: «Con tanto dispiacere, si spengano le luci di questo fantastico, indimenticabile Grande Fratello 10» ha detto il ferrarese.

PICCO DI 9 MILIONI – Buoni gli ascolti: 7 milioni 460 mila telespettatori, con il 34,47% di share, hanno visto l’ultima puntata del Grande Fratello 10. Il picco di audience è stato raggiunto con l’ingresso di Paolo Bonolis nella casa, con 9 milioni 11 mila telespettatori (34,79%). Il reality show di Canale 5 ha sconfitto l’episodio del Commissario Montalbano di RaiUno (5.174.000 spettatori e il 19.01% di share); a seguire, sempre su Canale 5, Mai dire Grande Fratello con 2.761.000 spettatori e il 44.47% di share. La decima edizione del Grande Fratello ha battuto molti record: per durata (134 giorni), numero di puntate (20), concorrenti (27), edizioni presentate dalla stessa conduttrice (84) e per alcune novità, come le feste di Natale trascorse nella casa e lo scambio di concorrenti con il Gran Hermano. Massimo e Carmela sono volati a Madrid e rimasti per una settimana in compagnia dei loro “colleghi” spagnoli, mentre a Cinecittà sono arrivati Saray e Gerardo. I concorrenti: sono stati 27, ma solo 26 di loro sono riusciti a varcare la porta rossa. Uno di loro, Luca Magnani, è stato eliminato al ballottaggio della prima puntata. Sedici gli ingressi nella prima puntata, dieci nelle successive.

Vittoria a parte, Mauro Marin è stato tra i protagonisti indiscussi del GF 10. La sua popolarità dentro la casa è stata inversamente proporzionale a quella che ha conquistato all’esterno. Più cresceva l’antipatia dentro, più era osannato fuori. Votato quasi ogni settimana come preferito, è popolarissimo anche in Rete. Nella casa, invece, non è mai riuscito a integrarsi con il resto del gruppo che lo ha spesso criticato e isolato. Le liti e le incomprensioni tra lui e gli altri sono state all’ordine del giorno. Un’altra protagonista è stata Veronica, eliminata due puntate fa. Nella casa ha conquistato quattro uomini e una donna: Marco, Mauro, Daniele, Massimo e Sarah. Un’altra storia ha tenuto banco: quella tra George e Carmela. Il “principe” ha un figlio di 5 anni e una compagna. Tra lui e Carmela non c’è il classico colpo di fulmine. La prima dichiarazione arriva a Natale. Da quel momento, l’amore diventa travolgente, tanto che George fa a Carmela una classica proposta di matrimonio, con tanto di anello di famiglia. Carmela accetta e neanche il passato “burrascoso” di George, con amanti che spuntano come funghi, la fa vacillare dal suo proposito.

404