Il portale di informazione in cui troverete notizie su: Attualità, Sport, Economia, Salute, Moda e Società

Nuova Cayenne: versione Diesel



Porsche svela le prime immagini ufficiali della seconda generazione della Cayenne, la potente Suv nata nel 2002. La nuova serie debutta al Salone di Ginevra e sarà in vendita in Europa a partire da maggio. Una delle novità principali è la versione S ibrida.

Ibrida per sport. La Casa di Stoccarda ha lavorato sui propulsori, che consumano in media il 20% in meno delle versioni precedenti. La più parsimoniosa di tutte è l’inedita Cayenne S Hybrid: equipaggiata con un V6 di 3.0 litri da 333 CV abbinato a un’unità elettrica da 47 CV, eroga in totale circa 380 CV, a fronte di consumi dichiarati di 8,2 litri di benzina ogni 100 km. Secondo il costruttore, il vantaggio della tecnologia ibrida dovrebbe essere quello di ottenere prestazioni paragonabili a quelle della sportiva S con consumi decisamente inferiori. Il sistema adottato su questo modello è di tipo “full hybrid”: il motore elettrico può funzionare anche da solo e contribuisce con una spinta addizionale durante le accelerazioni. Quando la velocità di crociera supera i 156 km/h (un po’ troppo, per le autostrade italiane…), il motore termico si può spegnere e scollegare dalla ruote lasciando a quello elettrico il compito di superare tutti gli attriti.

Le altre versioni. La Cayenne “base”, se così si può definire, è equipaggiata, come sul modello precedente, con un V6 di 3.6 litri, che eroga però 300 CV e richiede 9,9 litri di benzina ogni 100 km percorsi. Alla S, con il suo V8 di 4.8 litri da 400 CV, ne servono 10,5, mentre la Turbo se ne “scola” 11,5/100 km: è il prezzo da pagare per guidare la versione da 500 CV del V8. Non manca neanche in questa nuova serie la discussa Diesel: il V6 3.0 litri da 240 CV consuma 7,4 litri/100 km. Tutte e cinque le varianti saranno disponibili dal momento del lancio.

Prezzi in linea con quelli attuali. Porsche ha diffuso il listino della nuova Cayenne per la Germania (con l’Iva al 19%): possono essere indacativi per immaginare – grosso modo – i prezzi per l’Italia. In patria, la Cayenne costerà circa 55.400 euro, la Diesel 59.600, la S 72.700 euro e la S Hybrid 78.600 euro. Per la Turbo serviranno 115.500 euro. C. Bal

Pubblicato da Quattroruote. il 25/02/2010

404